Home » Aree Protette » Aquarium dell’area marina protetta di Capo Rizzuto

Aquarium dell’area marina protetta di Capo Rizzuto

Lungo le coste della provincia di Crotone è presente l’area naturale marina protetta di Capo Rizzuto. Con un’estensione di quasi 15.000 ettari risulta, per ampiezza, la maggiore sul territorio nazionale.

L’Aquarium, localizzato nei pressi del Santuario della Madonna Greca di Capo Rizzuto,è una struttura di 22 vasche in cui è possibile scoprire flora e fauna dei fondali marini locali.
Il piccolo plesso nasconde al suo interno un mondo sommerso con pesci, crostacei, meduse e murene di ogni varietà. Le vasche, curate dalla professionalità del personale, permettono ai visitatori di osservare le più fantasiose specie dell’area marina protetta immerse in una piccola ricostruzione del loro ambiente naturale.

Con l’aiuto della guida, sempre gentile e disponibile, è possibile scoprire numerose curiosità sul mondo sottomarino e i suoi abitanti.
La struttura è inoltre dotata anche di una sala multimediale per la visione di video educativi inerenti l’area marina ed i diversi aspetti dell’Aquarium; di una vasca tattile, nella quale “toccare a mano” gli abitanti del mare; di un laboratorio per la cura e la riabilitazione delle tartarughe marine.
L’Acquario si pone al centro di un progetto di Educazione all’Ambiente Marino (CEAM) rivolto alla valorizzazione del territorio e alla tutela dell’ambiente per tutte le età. La struttura è visitabile tutti i giorni, con la possibilità di prenotare visite guidate per gruppi e scolaresche.

 

Articoli che potrebbero interessarti...